04 feb 2010

Sequestro, confisca e recuperi a tutela degli interessi finanziari dell’Unione europea. La legislazione comunitaria e l’attuazione nei Paesi membri

Sono lieto di segnalare il seguente convegno che inizia oggi, 4 febbraio, e terminerà sabato 6 febbraio. Nell'ambito della sessione "I sequestri nell'età informatica" terrò un intervento in materia di indagini ad alto contenuto tecnologico e tutela dei diritti inviolabili della persona.

CONVEGNO UAE-OLAF


Milano, 4-5-6 febbraio 2010

“Sequestro, confisca e recuperi a tutela degli interessi finanziari dell’Unione europea. La legislazione comunitaria e l’attuazione nei Paesi membri”


PROGRAMMA

Giovedì 4 febbraio 2010

14.00 – registrazione dei partecipanti
14.30 – saluti di benvenuto
14.50 – Introduzione - Avv. Giovanni Bana - Presidente della Commissione di diritto penale europeo – UAE

I sessione

Le fonti europee in materia di sequestro, confisca e recupero dei beni

Chairman: Dott. Lorenzo Salazar - Direttore Primo Dipartimento Settore Politiche europee e internazionali – Ministero della Giustizia

15.00 - Introduzione – Le modalità di recupero e il ruolo di OLAF
Dott. Lothar Kuhl – Capo Unità Ufficio Europeo per la lotta Antifrode della Commissione Europea - OLAF

15.20 - La legislazione europea e la normativa degli Stati membri
Dott. Sebastiano Tinè – Direzione Generale Libertà, sicurezza e giustizia- Commissione UE

15.40 - La cooperazione europea : il problema del recupero dal punto di vista pratico
Dott. Emmauel Barbe – Secrétaire général adjoint Secrétariat Affaires Européennes – Paris- France

***

16.00 – 18.15 Lo stato dell’arte in alcuni Paesi membri dell’Unione europea

o Olanda (Avv. Max Vermeij – Sjocrona -Van Stigt Advocaten)

o Belgio (Prof. Henri-D. Bosly - Avv. Thierry Bosly - Avvocati in Bruxelles)

16.30-16.50 - coffee break

o Austria e Germania (Bernd-Roland Killmann - Funzionario della Commissione Europea - Servizio Giuridico)

o Francia (Avv. Jean Pierre Spitzer - Presidente comitato scientifico UAE)

o Spagna (Jorge Espina Ramos - Fiscal della Sezione Cooperazione Internazionale della Segreteria Tecnica della Fiscalia General de Estado)

o Gran Bretagna (Avv. Monty Raphael – Peters &Peters – London)

- la legislazione di altri importanti Paesi:

o USA

o Svizzera e Lichtenstein (Prof. Paolo Bernasconi – Avvocato in Lugano)

19.00 – ricevimento su invito del Presidente del Consiglio comunale – Comune di Milano

******

Venerdì 5 febbraio 2010 - ore 9.15-12.45; 14.00-18.30

II sessione

I presupposti dei provvedimenti di sequestro e confisca in Europa

Chairman: Mr. Jean Pierre Spitzer - Presidente comitato scientifico UAE

9.30 - La confisca tra sanzione e misura di sicurezza
Dott. Tomaso Epidendio - Magistrato presso il Tribunale di Milano

9.50 - Confisca e responsabilità delle società nel D.lgs. 231/2001
Dott. Luigi Domenico Cerqua - Presidente di Sezione alla Corte d’Appello di Milano

10.10 - La confisca ai fini risarcitori
Prof. Avv. Alberto Alessandri – Università Bocconi – Milano

10.30 - Il risarcimento del danno e le sanzioni amministrative accessorie
Prof.ssa Desirée Fondaroli – Università di Bologna

10.50 - Le garanzie difensive
Prof. Avv. Massimo Ceresa Gastaldo - Università Bocconi – Milano

11.10 - cofee break

11.30 - Dibattito con intereventi programmati:

Dott. Joaquin Gonzalez-Herrero Gonzalez (Capo Unità C 1 - OLAF)
Prof. Lorenzo Picotti (Università di Verona)
Dott.ssa Francesca Nanni (Sostituto Procuratore delle Repubblica presso il Tribunale di Genova)
Avv. Antonio Bana (avvocato penalista – UAE)
Avv. Lucio Camaldo (Università degli Studi di Milano)

12.30-14.00 - buffet

III sessione

Esame di casi pratici: l’esecuzione del sequestro e della confisca per il recupero delle somme confiscate

Chairman : Dott. Giuseppe Cernuto - Magistrato in Milano

14.00 - I diversi interlocutori (Tavola rotonda):

- OLAF (Dott. Andrea Venegoni - Magistrato – OLAF)

- Il ruolo del Prefetto alla luce del recente Decreto sicurezza (Prefetto di Milano)

- Magistratura (Dott.ssa Giuliana Merola – Corte d’Appello di Milano)

- Regione Lombardia (Dott. Luca Dainotti - Direttore affari istituzionali – Regione Lombardia; Avv. Francesco Zucaro - Direttore avvocatura regionale - Regione Lombardia)

- Corte dei Conti (Dott. Eugenio Francesco Schlitzer - Dott. Paolo Evangelista - Procura Regionale per la Lombardia presso la Corte dei Conti )

- Il danneggiato/parte civile (Avv. Fabio Cagnola – Avvocato in Milano)

- La difesa dell’imputato/destinatario del sequestro o confisca (Avv. Gian Paolo Del Sasso – Camera penale di Milano)

16.00 – coffee break

16.30 - Saluto conclusivo: Sen. Giacomo Caliendo – Sottosegretario di Stato - Ministero della Giustizia

16. 45 - Dibattito – con domande di 3 giornalisti di testate di rilevanza nazionale

17.15 – Conclusioni: Prof. Francesca Ruggieri - Università dell’Insubria

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Sabato 6 febbraio 2010 - ore 9.15-13.15

I sequestri nell’età dell’informatica: dal ‘mouse pad’ al ‘cloud computing’

Sessione a cura di IISFA - International Information Systems Forensics Association, Italian Chapter
(Sessione gratuita per i soci IISFA)

Chairman: Dott. Francesco Cajani – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, pool reati informatici – Membro del comitato tecnico & scientifico IISFA Italian Chapter
Dott. Gerardo Costabile – Presidente IISFA Italian & European Chapter – Responsabile Sicurezza Logica di Poste Italiane

9.20 – Saluti introduttivi
Dott. Lothar Kuhl – Capo Unità Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode della Commissione Europea – OLAF
Dott. Lou Lombardy – Presidente IISFA International

9.40 – Lo stato della tecnica: dal tappetino del mouse al cloud computing

o La Polizia Giudiziaria ed il sequestro di materiale informatico: cloud computing e live forensic
Dott. Davide Gabrini – Computer Forensics Expert ed investigatore della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano

o Analisi dei dati informatici: linee guida per la predisposizione di un laboratorio di computer forensic
Dott. Andrea Ghirardini – Computer Forensics Expert e Membro del Comitato direttivo IISFA Italian Chapter

10.20 - La prospettiva europea: dalla Convenzione di Budapest sul Cybercrime alla ispezione on site finalizzata al sequestro di dati informatici

o Le nuove prospettive nell’implementazione della Convenzione di Budapest sul Cybercrime
Dott. Alexander Seger – Responsbile del Department of Crime and Information Society – Directorate General of Human Rights and Legal Affairs – Consiglio d’Europa

o Il panorama europeo in materia di sequestri informatici
Dott. Stephen Mason, Barrister – Editore della Digital Evidence and Electronic Signature Law Review

o La legislazione belga in materia di ispezioni informatiche e il caso Yahoo! Inc.
Dott. Fréderic Van Leeuw – Procura Federale, Unità Crimini organizzati – Belgio

11.20 - coffee break

11.40 – ‘L’Italia s’è desta?’: la legge 48/2008, i primi interventi della Corte di Cassazione e i profili ancora problematici in materia di sequestri informatici (Tavola rotonda)

- Dott. Massimiliano Carducci – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, pool reati informatici
- Cons.. Giorgio Lattanzi – Presidente di Sezione presso la Suprema Corte di Cassazione
- Avv. Giuseppe Nicosia – Foro di Grosseto

13.00 – Considerazioni conclusive

1 commento:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Chi legge il mio blog - Blog Visitors