09 lug 2008

Garante Privacy: rinnovate le autorizzazioni generali per i dati sensibili e giudiziari


Il Garante per la protezione dei dati personali ha rinnovato le autorizzazioni per i dati sensibili e giudiziari che saranno efficaci dal 1° luglio 2008 sino al 31 dicembre 2009.
I sette provvedimenti in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale riguardano datori di lavoro, operatori sanitari, associazioni, banche, assicurazioni, liberi professionisti, investigatori privati che per ragioni di lavoro o d'ufficio utilizzano dati di carattere giudiziario e sensibile (salute, origini etniche e razziali, opinioni politiche, convinzioni religiose, appartenenza a partiti o sindacati).
Le nuove autorizzazioni non recano significative modifiche rispetto a quelle in scadenza, alle quali sono state apportate solo alcune integrazioni relative a modifiche normative intervenute nei settori considerati.
[Autorizzazioni n. 1/2008, 2/2008, 3/2008, 4/2008, 5/2008, 6/2008, 7/2008]

(fonte: Garante Privacy)

Nessun commento:

Chi legge il mio blog - Blog Visitors